Kataklò: quando la danza diventa magia

Ho assistito, quasi per caso, la scorsa estate ad uno spettacolo di questo splendido gruppo. Naturalmente avevo con me la fotocamera e, anche se in posizione scomoda, ho scattato un po’ di foto. Confesso che non li conoscevo e mi sono entusiasmato. In seguito ho scoperto che «è una compagnia italiana di danza acrobatica fondata dall’ex finalista olimpica Giulia Staccioli, regista, coreografa e direttrice artistica della compagnia. Il nome Kataklò viene dal greco antico e significa “io ballo piegandomi e contorcendomi”. Lo stile di Kataklò si basa sulla preparazione atletica e sulla tecnica di danza degli interpreti, che praticano un impegnativo allenamento fisico». (https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10216737508342318&type=3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: