Esperimenti fotografici al tempo del Coronavirus

Durante il lockdown dello scorso anno che ci ha tenuti chiusi in casa per mesi, come molti ho dovuto riorganizzare la mia vita e, naturalmente, anche la fotografia alla quale dedico molto del mio tempo libero. Le belle giornate primaverili facevano venire voglia di uscire con la macchina fotografica ma non era possibile ed allora bisognava inventarsi qualcosa che tenesse, in qualche modo, viva la passione. C’è sempre l’archivio e la catalogazione visto che non si è mai in pari. L’archivio ha il problema che a lungo andare diventa noioso e in ogni caso non è fare fotografie. Allora mi sono organizzato, sinceramente senza un’idea precisa, ed ho provato a fare degli “esperimenti fotografici”. L’esperimento constava della fotografia vera e propria ma anche della post-produzione e qui c’era veramente da sbizzarrirsi e venivano fuori effetti veramente inaspettati. Non è la fotografia che preferisco ma in tempo di Covid può andar bene lo stesso.
Lascio parlare le fotografie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: